Cultura e Spettacoli  Protagonisti

Zuppe estive: piacere e freschezza

Zuppe fredde estive vellutate ricette

Zuppe estive: piacere e freschezza

 - 

Le vellutate fredde stimolano l’appetito quando le temperature sono alte, facendo il pieno di vitamine e solleticando il palato

Le temperature estive spesso tolgono l’appetito, ma idratarsi e fare il pieno di minerali e vitamine è più che mai necessario in questo periodo dell’anno. Per stimolare l’appetito senza appesantirsi e consumare un pasto salutare che non necessita di lunghe preparazioni, le zuppe e vellutate fredde a base di verdura sono l’ideale. Perfette per una cena leggera, ma anche per uno spuntino a metà giornata oppure da servire in mini-coppette ad un aperitivo casalingo, le coloratissime zuppe estive si compongono esclusivamente di ingredienti di stagione.

Gazpacho. Un classico della cucina spagnola, questa zuppa fredda è facile da preparare perché non richiede cottura, ma occorre calibrare bene gli ingredienti: provate e assaggiate finché trovate l’equilibrio che piace a voi, noi vi proponiamo una ricetta per 4 persone da cui potete trarre le proporzioni. 1 cipolla, 1 peperone rosso piccolo/medio, ½ cetriolo, 1 spicchio d’aglio, 4 pomodori rossi, un cucchiaino di sale, 50 grammi di pane raffermo ammollato in acqua e strizzato. Frullate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una salsa omogenea, aggiungendo un cucchiaio abbondante d’olio d’oliva e qualche goccia di aceto.

Vellutata di cetrioli. Tagliate 4 cetrioli per la lunghezza, e privateli dei semi. Mettete nel frullatore con un 200 grammi di yogurt intero, allungate con un bicchiere d’acqua e frullate. Aggiungete man mano che si crea la crema della menta fresca, del finocchietto, sale, pepe e olio d’oliva. Lasciate riposare in frigorifero per un’oretta e servite con bruschettine di pane su cui avrete strofinato abbondante aglio.

Crema di piselli e menta. Lessate i piselli freschi in acqua salata per circa 20 minuti, oppure quelli secchi per una mezz’ora, con una cipolla tagliata grossolanamente. Scolate parte dell’acqua, tenendone un paio di mestoli assieme ai piselli, e a fuoco spento aggiungete 5 foglioline di menta fresca. Frullate il tutto, e se volete aggiungere un tocco di cremosità aggiungete un cucchiaio di farina di avena oppure di panna da cucina. Lasciate freddare e servite. Per un tocco haute cuisine, aggiungete a crudo dei fiori di zucchina tagliati a listarelle.

Samorejo. Un’altra ricetta spagnola a base di pomodoro, una sorta di pappa al pomodoro fredda. Ammollate in acqua 200 grammi di pane raffermo e strizzatelo, mettetelo nel mixer con 1 kg di pomodori maturi e mezzo spicchio d’aglio. Aggiustate di olio d’oliva, sale e pepe, e mettete la vellutata a riposare in frigorifero per un paio d’ore; servite accompagnata da uova sode e avrete un pasto fresco ma sostanzioso.

Crema di avocado. Pelate e tagliate a tocchetti un avocado, un cetriolo, un cipollotto fresco. Passate nel mixer aggiungendo il succo di mezzo limone, sale, olio d’oliva, pepe e una spolverata di cumino. Servite con prezzemolo fresco tritato grossolanamente.

VAI ALLA RUBRICA CUCINA DE LASTAMPA.IT

Borscht
. Una ricetta dell’Europa centrale, a base di rape rosse e dal colore rosa intenso, di sapore agrodolce, di cui vi presentiamo una versione non propriamente tradizionale, ma veloce. Sbollentate 4 rape rosse per circa 30 minuti, tenendo da parte il liquido di cottura - oppure acquistate quelle già lessate, e in questo caso preparate a parte del brodo vegetale. Tagliatele a tocchettoni, e mettete in una terrina con tre tazze di liquido (o brodo), aggiungete un cucchiaio abbondante di panna acida, un cucchiaio di aceto di mele, ½ vasetto di yogurt greco, il succo di mezzo limone, un cucchiaio di sale e uno di zucchero e dell’aneto o finocchietto. Frullate il composto e fate freddare in frigorifero, e volendo servite con un cetriolo tagliato a cubetti.

Zuppa di lattuga. Prendete un bel casco di lattuga verde e croccante, pulitela e scottatela in acqua salata a cui avrete aggiunto un dado vegetale per 5 minuti. Ora dovrete addensarla, con uno dei seguenti ingredienti a scelta: un cucchiaio di farina di riso, farina di avena, oppure un panetto di tofu, tutti ingredienti poco saporiti ma che daranno consistenza. Frullate il tutto, e servite con un cucchiaio di olio d’oliva e mezzo di aceto balsamico.

 

  • ZUPPE FREDDE

  • /
  • ZUPPE ESTIVE

  • /
  • VELLUTATA

  • /
  • BORSCHT

  • /
  • GAZPACHO

Articoli Correlati

 

 
CERCA STILISTA
VAI
CERCA MASION
VAI
FOTO
>> VAI A TUTTE LE FOTO