Cultura e Spettacoli  Protagonisti

Storia di un'icona

Courtesy of © 2001- 2002 www.twiggylawson.co.uk

Twiggy, storia di un'icona

Twiggy, storia di un'icona

 - 

Un mito, un’istituzione, una leggenda vivente… E’ Twiggy, la magrissima regina delle passerelle l’icona degli anni Sessanta, la piccola tigre che e riuscita a imporre la sua delicata bellezza in tempi di super maggiorante come Marylin Monroe e Jane Russel. Una fanciulla che è diventata donna

Un mito, un’istituzione, una leggenda vivente… E’ Twiggy, la magrissima regina delle passerelle l’icona degli anni Sessanta, la piccola tigre che e riuscita a imporre la sua delicata bellezza in tempi di super maggiorante come Marylin Monroe e Jane Russel. Una fanciulla che è diventata donna. Una modella che si è trasformata in cantante, attrice e oggi imprenditrice di successo con una linea di abiti vintage e una serie di creme di bellezza.

Chi la voleva finita, destinata a scomparire dal mondo della moda dovrà ricredersi… Twiggy non è solo una bella e appagata signora di 53 anni, moglie e mamma felice. Lo scorso 28 novembre ha calcato di nuovo la passerella, a Milano Collezioni Donna, con indosso un abito bianco firmato Gattinoni. Una passeggiata in pedana, con il consueto charme e qualche chilo in più (c’era chi mormorava nove). Bellissima.
E buona. Da sempre ardente animalista e’ il nuovo volto per la campagna anti-pelliccia del Peta, l’associazione che tutela i diritti degli animali. Una scelta maturata lo scorso novembre dopo aver assistito a una manifestazione di animalisti durante le sfilate americane di Victora’s Secrets. “Di questi tempi non ci sono giustificazioni per indossare una pelliccia. Non ne abbiamo bisogno per riparaci dal freddo… è solo vanità” Ecco il Twiggy-pensiero.

Ma chi è davvero l’ex modella culto degli anni Sassanta, la bambina dal capello corto, le lentiggini e il piglio da monella, l’antesignana della bellezza anoressica? Nata il 19 settembre 1949 in un paese alle porte di Londra, Lesile Hornsby è una fanciulla vispa, non molto alta e magrissima (le sue misure ai tempi della gloria? 1,67 cm di altezza per 43 kg di peso, praticamene un fuscello) che gli amici hanno ribattezzato Twiggy per la sua magrezza. A sedici anni lavora coma shampista in un salone londinese dove avviene l’incontro che cambierà la sua vita, quello con il fotografo Justine De Villneuve che la nota, la immortale nei suoi scatti e la lancia nell’Olimpo delle dee.. in una Londra molto swinging, ricca di minigonne inguinali, colori sgargianti e voglia di ballare le canzoni dei Beatles. Basta qualche apparizione perché scoppi il fenomeno Twiggy. Il Daily Express la consacra “Volto del ‘66”, le ragazze tagliano i capelli alla maschiaccio come lei e truccano gli occhi con una riga di matita nera e lunge applicazioni di ciglia finte…
  • TWIGGY

  • /
  • TWIGGY ICONA ANNI SESSANTA

  • /
  • BIOGRAFIA TWIGGY LAWSON

  • /
  • ICONA ANNI 60

  • /
  • MODELLA TWIGGY LAWSON

Articoli Correlati

 

 
CERCA STILISTA
VAI
CERCA MASION
VAI
FOTO
>> VAI A TUTTE LE FOTO