Bellezza  Make Up

A ciascuna il suo fard

Con il fard giusto la luce perfetta per il viso

Con il fard giusto la luce perfetta per il viso

 - 

Manca ancora un po' all'agognata tintarella? Qualche consiglio sul fard giusto per un viso perfetto

In attesa della tintarella che cancellerà dall’incarnato ogni traccia di make-up, ad illuminare il viso ci pensa il fard. Detto anche blush, dall’inglese ‘arrossire’, il fard è la polvere magica che modella il viso, permette di giocare con i chiaroscuri, dona luminosità o profondità. Scegliere come applicarlo e soprattutto quale nuance è più adatta al vostro viso, è questione di poche, utili regole, consigliate da tutti i make-up artist.

Innanzitutto, preparate la base del viso con la cipria: questo farà in modo che l’incarnato sia uniforme e non si creino ‘macchie’ di fard, effetto leopardo. Scegliete una cipria il più trasparente possibile. Dopodiché, con un pennello grosso prelevate una piccola quantità di prodotto, e scrollatelo per far cadere l’eccesso. L’applicazione va dall’alto verso il basso, quindi dall’orecchio verso lo zigomo e non viceversa. Le più esperte possono giocare con la combinazione di colori (un perlato per illuminare e un marrone per dare profondità), ma se siete principianti del trucco una nuance basterà.

Ad ogni pelle il suo fard: le carnagioni chiare si sposano bene con i colori rosati e albicocca, o al massimo color caramello. Le pelli scure dovranno invece orientarsi su toni metallizzati, aranciati, mattone intenso. Infine, le ragazze dalla carnagione olivastra potranno scegliere tra i marroni chiari, come il cannella, oppure mattone ma piuttosto chiaro.

Per modellare il viso, tenete presente una regola basilare: il fard applicato sullo zigomo addolcisce i lineamenti, mentre se applicato al di sotto accentua  la struttura ossea del viso. In breve, per allungare e snellire un viso rotondo, il fard andrà applicato in senso verticale dalle tempie alle guance, fino a sfumare sulle mascelle. Un volto dai lineamenti molto squadrati, si può addolcire utilizzando il blush sul contorno del viso, sfumando poi verso le guance. Se invece volete dare un po’ di rotondità ad un volto lungo e magro, applicate il prodotto in orizzontale sugli zigomi, fino all’orecchio, e sul mento.

Due chicche: la tendenza di make-up per questa estate è l’healthy look, ovvero l’aspetto salutare: il fard rosa o addirittura rosso viene applicato solo sulle gote, alla 'pomette', per un aspetto vagamente retrò e molto, molto Lolita. Una volta che avrete preso un po’ di sole invece, anziché usare un fard scuro scegliete un colore perlato, dorato o addirittura utilizzate l’ombretto, e illuminate gli zigomi: l’effetto sarà spettacolare!

Vai alla rubrica Beauty di Stile.it
 

  • MAKE-UP

  • /
  • APPLICAZIONE DEL FARD

  • /
  • FARD

  • /
  • PRODOTTI PER IL VISO

  • /
  • BLUSH

Articoli Correlati

 

 
CERCA STILISTA
VAI
CERCA MASION
VAI
FOTO
>> VAI A TUTTE LE FOTO