Notizie 

Messi a nudo

Courtesy of Tiziana Luxardo

Messi a nudo

Messi a nudo

 - 

Uomini desnudi, finalmente! Oggi anche la donne possono godere della visone di parti maschili sinora nascoste. Nel cinema e nella pubblicità prende sempre più piede il nudo maschile

Uomini desnudi, finalmente! Oggi anche la donne possono godere della visone di parti maschili sinora nascoste. Nel cinema e nella pubblicità prende sempre più piede il nudo maschile, con una differenza rispetto a quello femminile. Il nudo maschile più che per sedurre è visto e interpretato degli stessi uomini che posano senza veli con ironia. Questo sino a ieri. Le nuove frontiere dei maschi 'al naturale' vogliono uomini ignudi dallo sguardo ammiccante e seducente. Vedi il bel modello della pubblicità del profumo Lacoste, quella in bianco e nero con tanto di maschio dei desideri che si sveglia la mattina e gira per casa giocando col cuscino o bevendo il caffè, sempre rigorosamente senza veli, ma ahinoi, di spalle.
Per non parlare della foto scandalo di M7 ultima fragranza di YSL, la cui immagine di un modello nudo-nudissimo visto 'di fronte' è stata censurata in Italia.

Anche il cinema dice la sua con una discreta carrellata di attori più o meno fascinosi messi a nudo. Il più impudico sembra essere Harvey Keitel che non perde occasione di mostrarsi nella sua 'completezza': dal film "il Cattivo Tenente" (1992) a "Lezioni di Piano" (1993) .
Gradito nudo, per la gioia delle fan, anche nel film "Full Frontal" di Steven Sodenbergh. Nella pellicola l'eroe di "X Files" David Duchovny non solo delizia il pubblico femminile con la sua nudità ma chiede persino in una scena storica di essere massaggiato 'proprio lì'. Che fine gli uomini che non devono chiedere mai?

E se c'è chi si mostra spudoratamente alla platea senza il minimo imbarazzo c'è anche una schiera di bellissimi che si scoprono, ma non troppo, seducendo con immagini che lasciano un po' deluse.

E 'il caso di attori e modelli trasformati in uomini da calendario, maschi da parete da ammirare tutto l'anno. Parliamo dei vari Raoul Bova, Kledi, Alessandro Gassmann e Gabriel Garko, che si sono avvicendati negli anni posando per almanacchi andati a ruba, e in fotografie in cui i giochi di luce e le pose lasciavano più spazio all'immaginazione che al 'panorama'. Ultimo in ordine di tempo è Roberto Ciufoli, immortalato in bianco e nero senza veli dalla fotografa romana Tiziana Luxardo

Nudi alla meta anche i protagonisti del mondo dello sport. Negli ultimi tempi abbiamo ammirato senza veli Alberto Tomba e George Weah, nudo per lo spot Manetti & Roberts.

Persino il mondo della cultura non ha resistito alla tentazione di scoprirsi. Nel 1981 Achille Bonito Oliva si spoglia per Frigidaire e confessa: "L'ho fatto per dimostrare che sono spiritoso oltre che intelligente". Lo hanno seguito Vittorio Sgarbi e Stefano Bonaga. Insomma, la cultura del corpo. Evviva!


E voi chi vorreste vedere immortalato come mamma lo ho fatto? Diteci la vostra e partecipate al nostro sondaggio.



  • LUXARDO

  • /
  • NUDI MASCHILI

  • /
  • MASKIO

  • /
  • PROFUMI YVES SAINT LAURENT

  • /
  • NUDO

Articoli Correlati

  • Scritto da Caterina

    martedì 26 febbraio 2008 ore 15:31

    SE FIOSSE STATA UNA DONNA NUDA PER IL PROFUMO YSL NON L'AVREBBERO CENSURATA MA VISTO CHE ERA UN UOMO ALLORA L'ITALIA, PAESE SCHIFOSAMENTE MASCHILISTA, L'HA CENSURATO, QUI IN ITALIA SOLO LE DONNE NUDE OVUNQUE MAI UOMINI NUDI CHE SCHIFO

 
CERCA STILISTA
VAI
CERCA MASION
VAI
FOTO
>> VAI A TUTTE LE FOTO